in Primo Piano

Milano Design Week

IL FUORISALONE DI CNA

[Re]design

17-22 aprile 2018

BASE Milano

Via Bergognone, 34 - 1° piano

Dal 17 al 22 aprile 2018 torna il Fuori Salone di CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, in collaborazione con C.L.A.A.I., la Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane.

Con l’evento [Re]Design, si vuole raccontare al pubblico della Milano Design Week 2018 come anche le imprese manifatturiere italiane stanno rinnovando e provando a ripensare il proprio modo di progettare, con l’obiettivo di allinearsi alla digital transformation in atto.

19 - 20 aprile 2018

EU B2B @Milan Design Week #Fuorisalone2018

BASE Milano | Via Bergognone, 34

Le iscrizioni sulla piattaforma
sono aperte fino al 16 aprile 2018

In occasione dell’evento [RE] DESIGN che CNA organizza a BASE Milano durante il Fuorisalone, la rete Enterprise Europe Network organizza nei giorni 19 e 20 aprile 2018 incontri one to one con una delegazione di potenziali partner internazionali, tecnici e commerciali, selezionati. “EU B2B @Milan Design Week #Fuorisalone2018” è dedicato al mondo del design: dall’idea alla progettazione di prodotti e soluzioni innovative per la vita di tutti i giorni e per i nuovi stili di vita. I profili interessati dall’evento sono: produttori, distributori, agenti, buyer, dettaglianti, grossisti, fornitori dei servizi, architetti, designer. >>>

Svolto a Milano il 20 Marzo 2018 suscitando grandissimo interesse

FASHION CULTURAL HERITAGE

Convegno e giornata di studio per la valorizzazione degli archivi della moda promosso da Federmoda e realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Il convegno e giornata di studio promossa da CNA Federmoda in collaborazione con Regione Lombardia sulla valorizzazione degli archivi della moda come motore di sviluppo per il Made in Italy, non ha tradito le aspettative degli organizzatori. Sono stati 300 i partecipati. Tutti molto interessati all’argomento trattato dai qualificati relatori che, coordinati dalla Professoressa Maria Canella, dell’Università Statale di Milano si sono alternati sul palco.
Come spiegato nel comunicato stampa che annunciava l’evento, l’anno 2018 è stato individuato come Anno Europeo per la salvaguardia e la valorizzazione del Cultural Heritage e perciò CNA Federmoda, in collaborazione con Regione Lombardia, hanno voluto promuovere una giornata di studio per raccogliere informazioni sulle attività svolte dagli archivi che conservano materiali inerenti il “sistema moda”. >>>

FASHION CULTURAL HERITAGE

La giornata di studio promossa da CNA Federmoda in collaborazione con Regione Lombardia sulla valorizzazione degli archivi della moda come motore di sviluppo per il Made in Italy non ha tradito le aspettative degli organizzatori.

“FASHION CULTURAL HERITAGE”, la giornata di studio promossa da CNA Federmoda in collaborazione con Regione Lombardia sulla valorizzazione degli archivi della moda come motore di sviluppo per il Made in Italy non ha tradito le aspettative degli organizzatori. In 300 avevano prenotato, 300 sono arrivati. Tutti molto interessati all’argomento trattato con molta pertinenza dai qualificati relatori che, coordinati dalla Professoressa Maria Canella, si sono alternati sul palco. >>>

Le iniziative della CNA nell'ambito della Digital Week milanese

DIGITAL WEEK |CNA
IN PRIMA FILA

Innovation Hub CNA Lombardia ha inaugurato venerdì 16 marzo un momento di incontro e di confronto tra Micro e Piccoli Imprenditori Lombardi che avevano un fattore comune: aver potuto innovare con il supporto del Digital Innovation Hub CNA Lombardia.

Dal Credito D'Imposta di un'impresa di Comunicazione all'Introduzione di tecnologie 4.0 e al relativo beneficio fiscale dell'Iperammottamento, all'ottenimento dello SME Instrument Fase 1 (Bando Europeo che eroga 50.000€ per lo studio di fattibilità di un progetto innovativo), ai Bandi Regionali in grado di far evolvere progetti di sostenibilità, alle collaborazioni di imprese anche individuali con FAB LAB per lo sviluppo in questo caso di collezioni con la manifattura additiva. >>>