Origin Passion and Beliefs

Fiera Milano|Rho

11 – 13 luglio 2017

IL LUOGO DOVE LA MODA INCONTRA I MAESTRI DELLA MANIFATTURA ITALIANA


CNA Federmoda sarà presente ad Origin Passion and Beliefs che si terrà dall’11 al 13 luglio 2017 presso Fiera Milano| Rho con uno stand messo a disposizione dagli organizzatori.

CNA Federmoda avrà uno spazio di 9 mq (numero OPB 120), uno stand istituzionale, che sarà utilizzato per promuovere la “digital manufacturing” nel settore Moda.

Il giorno 13/07 sarà a nostra disposizione uno slot - dalle ore 10.30 alle ore 11.30 – all’interno del quale si svolgerà l’evento “Moda e fabbricazione digitale, scenari metropolitani di manifattura 4.0” realizzato in collaborazione con il fablab WeMake.

Presso lo stand Federmoda sarà inoltre distribuito l’opuscolo “CONSUMO E DIRITTI – Conosci quello che indossi”, indirizzato alle scuole di moda e ai consumatori finali, realizzato in collaborazione con il Ministrero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

La preregistrazione ad Origin Passion and Beliefs 11 – 13 luglio 2017 è già attiva.

Ecco link per l’ottenimento del badge come associato o come operatore del settore:

http://fieravicenza.bestunion.com/Origin2017/PreregistrazioneBuyer?setlanguage=it-IT

VI ASPETTIAMO !


Origin Passion and Beliefs, che si svolge nell’ambito di Milano Unica, è il salone della manifattura italiana del comparto moda e accessorio.

La collaborazione tra Origin Passion and Beliefs e Milano Unica è nata in un rapporto win-win nel 2016 nell’ambito del “Piano per la Promozione del Made in Italy” predisposto dal MISE per la valorizzazione delle principali filiere produttive dell’economia italiana, tra cui il sistema-moda, e i più importanti eventi fieristici di riferimento.

Promossa da Italian Exhibition Group SpA, la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, Origin Passion and Beliefs vuole essere la piattaforma che riunisce le migliori competenze del bello e ben fatto dei maestri manifatturieri italiani al servizio della moda e dello stile, mettendoli in relazione con i decision maker (product e operation manager, uffici stile) dei top brand internazionali del mondo fashion e offrendo loro una sinergia di filiera in un contesto di visibilità globale quale il salone internazionale del tessile.

Origin è un progetto alquanto particolare, nel senso che non è nato come una fiera, ma come piattaforma di promozione di alcuni comparti della manifattura italiana che non avendo una propria brandizzazione, o comunque non apparendo al consumatore come prodotto finale, non risultavano così promuovibili, ma essenziali nel processo.

Origin nasce come momento di networking, di incontro fra chi “sa fare” (la manifattura) e chi “sa inventare” (gli stilisti), tant'è che una parte degli espositori erano designer internazionali (che trovavano magari l'accessorio per arricchire la propria collezione) e una parte aziende artigiane (che incontrando direttamente il mondo della creatività potevano ricavare nuove idee o suggestioni), tanto che molte di queste aziende hanno incontrato per la prima volta buyer di prestigiose aziende.

Questa la filosofia, ma non si capiva bene quale fosse il target finale, e così si è deciso di semplificare la comunicazione aggiungendo al nome della fiera un payoff chiaro (“Il salone della manifattura italiana”), e quindi da luglio ci saranno solo aziende. L'obiettivo è di averne 80, selezionate per capacità e qualità”.

Origin, dall'edizione di settembre prossimo ridisegnerà completamente il layout degli spazi con “un front end di preallestiti di alto livello, giocando sul bianco e il nero e arricchendolo con elementi di caratterizzazione visiva per ciascuna delle 4 macro-aree in cui saranno compresi”.

Tra le altre iniziative all’interno dell’area di Origin Passion and Beliefs il 2 febbraio CNA Federmoda ha promosso il progetto ‘Manifattura Italiana’, ideato proprio per sostenere e valorizzare la filiera della moda anche attraverso la Web Community.

Da:   it.fashionnetwork.com/