Il contributo all’Albo dell’autotrasporto, almeno per quest’anno, non subirà aumenti.
L’Albo degli Autotrasportatori, infatti, lo scorso 19 ottobre 2018, ha confermato per il 2019 le stesse quote del 2018, mentre ha rivisto tempi e modalità di pagamento. Se lo scorso anno la scadenza del versamento cadeva al 31 ottobre, quest’anno scivola fino al 31 dicembre 2018, con pagamento anche con bollettino postale. >>>