Norme anti dumping

IL SENATO “AFFONDA” LA NORMA SUL DIVIETO RIPOSO (LUNGO) IN CABINA

L'emendamento alla legge sul Mezzogiorno presentato dai senatori Altero Matteoli e Stefano Esposito per vietare il riposo settimanale degli autisti sul camion non ha passato le porte della Commissione Bilancio.

Il divieto di riposo settimanale lungo in chiave anti dumping – seguendo quanto fatto in Francia, Belgio e Germania – è stato cancellato nella Commissione Bilancio del Senato - in questi “caldi giorni estivi”- durante la discussione della Legge sul Mezzogiorno: i senatori della Commissione hanno ritenuto inammissibile l'emendamento perché "non attinente con l'oggetto del provvedimento".

A questo punto sarà necessario inserire la norma in altri provvedimenti che sono ancora in discussione al Parlamento magari nella riforma del Codice della Strada ………. certamente più "attinente".

Vedremo se …………., alla riapertura del Parlamento, le “ferie” ed un po’ più di fresco porteranno consiglio ……….

Autotrasporto

Pubblicati i decreti 20.6.2017 e 17.7.2017

dal 2 agosto nuovi contributi per investimenti

Nuovi contributi per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto in vigore dal 2 AGOSTO 2017 e disposizioni per loro attuazione

Nella Gazzetta Ufficiale n. 178 del 1.8.2017 sono stati pubblicati

  • Il decreto 20.6.2017 che contiene le modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto per l'anno 2017
  • Il decreto dirigenziale 17.7.2017 che contiene, invece, le relative disposizioni operative.

Gli investimenti sono finanziabili esclusivamente se avviati dalla data di entrata in vigore del decreto 20.6.2017 (in vigore dal 2.8.2017 e cioè il giorno successivo alla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) ed ultimati entro il 15 aprile 2018.

Patrizio Ricci E' IL nuovo

Presidente nazionale CNA FITA

l'Associazione degli autotrasportatori e del trasporto persone della Confederazione Nazionale dell'Artigianato (CNA)

Ricci, 57 anni, titolare dell’omonima impresa di autotrasporto con sede a Telgate, è dirigente di lungo corso del sistema CNA, avendo ricoperto negli ultimi 8 anni la carica di presidente di CNA FITA Lombardia ed essendo entrato, a partire dal 2017, nella presidenza di CNA Bergamo. Eletto all’unanimità nell'assemblea elettiva svoltasi il 22 luglio scorso, rappresenterà le istanze delle imprese del trasporto merci, dei taxi, degli Ncc (noleggio con conducente) auto e bus.

“Il mio è un invito alla coesione, alla collaborazione, all’entusiasmo – ha dichiarato Ricci nel suo discorso di insediamento – Ci sono molti temi contingenti, come la legge di bilancio o le accise, su cui siamo chiamati a intervenire secondo le esigenze della nostra categoria.  >>>

Class Truck Story

"Si chiama Class Action, ed è un'azione collettiva che fino a poco tempo fa vedevamo sono nei film americani. Adesso tocca da vicino tutto l'autotrasporto. Ecco perché" .

Inizia così l'articolo apparso su VIE & Trasporti del mese di giugno 2017 nel quale viene riportato un comunicato di CNA FITA Lombardia. >>>