INVITO SEMINARIO

IL COMMERCIO CON L’ESTERO DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI ITALIANI E GLI INVESTIMENTI NEL SETTORE

Il seminario - organizzato da ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, CREA-Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria,  SMEA-Alta Scuola di Management ed Economia Agroalimentare -  fornirà dati analitici ed una interpretazione degli aspetti strutturali e di tendenza dei flussi di commercio agroalimentare dell’Italia, nonché delle dinamiche per aree e principali partner, con un approfondimento sul Made in Italy. >>>

D. LGS 231/2017

Regolamento UE 1169/2011 etichettatura alimentare

Sanzioni in vigore dal 9 maggio 2018

Il 9 maggio 2018 sono entrate in vigore le sanzioni relative al Regolamento UE 1169/2011 sull'etichettatura alimentare. Il provvedimento è contenuto nel D.Lgs 231/2017. >>>

Materiali e oggetti in plastica a contatto con i prodotti alimentari

REGOLAMENTO UE 2018/831

Il 26 giugno 2018 entra in vigore il Regolamento UE 2018/831 della Commissione Europea, del 5 giugno, che modifica il Regolamento UE 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti in plastica a contatto con i prodotti alimentari.

La Commissione ha infatti deciso di ridurre il limite di migrazione specifica (Lms) per la sostanza "acido perclorico, sali" (perclorato), che passa da 0,05 mg/kg a 0,002 mg/kg, e di aumentare lo stesso limite per la sostanza "acido fosforoso, miscela di triesteri di 2,4-bis(1,1-dimetilpropil)fenile e di 4-(1,1-dimetilpropil)fenile", che passa da 5 mg/kg a 10 mg/kg. Il provvedimento introduce poi nell'elenco due nuove voci, relative alle sostanze "1,2,3,4-tetraidronaftalene-2,6-dicarbossilato di dimetile" e "[3-(2,3-epossipropossi)propil]trimetossisilano".

I materiali e gli oggetti conformi al regolamento nella versione antecedente alle modifiche potranno essere immessi sul mercato fino al 26 giugno 2019 e rimanervi fino all'esaurimento delle scorte.