Regione Lombardia | 31 luglio 2018

CNA Lombardia al Tavolo Istituzionale Aria

CNA Lombardia al Tavolo Istituzionale Aria convocato dall’Assessore all’Ambiente di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, per approfondire le politiche finalizzate al miglioramento della qualità dell’aria in Lombardia.

44 le Misure previste: 12 sulle sorgenti stazionarie; 10 nell’ambito agricolo/forestale; 22 legate al trasporto ed alla mobilità.

Richiesti miglioramenti nelle politiche regionali in materia di efficienza e risparmio energetico attraverso la messa a disposizione di risorse adeguate, anche incentivanti, finalizzate alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

Necessario un Tavolo di lavoro che raccolga i rappresentanti di più assessorati per governare complessivamente il tema della sostenibilità e per definire misure, strumenti e politiche dedicate utili a fare ripartire la filiera del settore delle costruzioni.

Milano | 10 luglio 2018

B.I.M.

Presso il sistema di CNA Lombardia si è svolto il seminario sul B.I.M. (Building Information Modelling): la nuova metodologia di progettazione, realizzazione e gestione e manutenzione che sta rivoluzionando il settore delle costruzioni.

L'evento prosegue il percorso iniziato lo scorso aprile con il workshop durante il Il Fuorisalone di CNA "[Re]design: il nuovo approccio alla progettazione con il BIM" e continuerà con altre iniziative e percorsi informativi.

Ringraziamo Anna Moreno, presidente di IBIMI (Istituto per il BIM in Italia), i relatori Maria Grazia Marchi, Giorgio Schiavini e tutti i partecipanti.

 

Perché le imprese artigiane edili devono interessarsi al BIM

Autori: Anna Moreno – Presidente IBIMI, Liliana Bonfiglio – delegata alla Formazione IBIMI

Il settore delle costruzioni sta attraversando un importante momento di transizione, una vera e propria “rivoluzione”, resa possibile in questo particolare momento storico grazie all’evoluzione del modo digitale, le cui applicazioni interessano tutti i settori della nostra quotidianità e dell’economia.

Il BIM, che sta per Building Information Modelling, va inteso come una nuova metodologia di progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione di un’opera edile, in cui tutte le figure coinvolte nel processo, hanno accesso a informazioni digitali ben strutturate, lungo tutto il ciclo di vita.

Proveremo a spiegare in questo articolo i principali motivi, per cui chi opera nel settore edile, incluse le piccole e medie imprese, non può ignorare questo argomento, rimandando per approfondimenti, a materiale informativo disponibile sul sito dell’IBIMI, l’Istituto per il BIM in Italia (www.ibimi.it) .  >>>

PONTEGGI

EMANATE LE ISTRUZIONI PER IL RINNOVO DELLE AUTORIZZAZIONI

Informiamo che è stata pubblicata la Circolare n. 10 del 28 maggio 2018 recante le istruzioni per il rinnovo delle autorizzazioni alla costruzione e all’impiego di ponteggi, ai sensi dell’art. 131, comma 5, del Decreto legislativo 9 aprile 2018, n. 81 e successive modificazioni.

I titolari di autorizzazioni ministeriali dovranno trasmettere al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali apposite istanze di rinnovo delle autorizzazioni in corso, corredando tale richiesta da:

  • una copia delle autorizzazioni a suo tempo rilasciate dall'Amministrazione
  • una dichiarazione resa dal legale rappresentante, ai sensi del d.p.r. 445/2000, circa il mantenimento dei requisiti di sicurezza del ponteggio
  • una dichiarazione, anch’essa resa ai sensi del d.p.r. 445/2000, da cui risulti che la produzione del ponteggio è tuttora in corso.