divieto diesel euro 3

Sospeso il divieto di circolazione per i veicoli euro 3 diesel

E’  un successo delle Associazioni dell’autotrasporto

La Regione Lombardia sospende il divieto di circolazione per i veicoli euro 3 diesel che sarebbe dovuto partire dal 15 ottobre prossimo e durare fino al 15 aprile 2017. Il divieto previsto dal Pria (Piano regionale interventi per la qualità dell’aria) per il prossimo periodo invernale è stato infatti sospeso. Al suo posto sono stati individuati due livelli di interventi in caso di superamento dei valori delle soglie minime di inquinamento.

Il primo scatterà in caso di superamento della soglia di 50 mg per metro cubo di Pm 10 per 7 giorni consecutivi, e prevede:

  • l’estensione del blocco dei veicoli fino agli Euro 2 Diesel anche al sabato e alla domenica e ai giorni festivi con orario 7,30-19,30, per tutte le tipologie di veicoli già limitati;
  • il divieto per le autovetture private Euro 3 Diesel in ambito urbano dalle 9 alle 17, e per i veicoli commerciali Euro 3 Diesel dalle 7.30 alle 10.

Il secondo livello scatterà in caso di superamento per più di 7 giorni consecutivi della soglia di 70 mg per metro cubo di Pm 10. In questo caso si attuerà un’estensione delle limitazioni per le autovetture Euro 3 Diesel nella fascia oraria 7,30-19,30 e per i veicoli commerciali Euro 3 Diesel nella fascia oraria 7,30-10 e 18-19,30.

La notizia è stata data dall’Assessore regionale all’Ambiente, Claudia Maria Terzi, nel corso del suo intervento al “Tavolo qualità dell’aria”, alla presenza degli Enti locali e delle Associazioni di categoria tra cui la CNA FITA – presente al tavolo regionale in oltre due anni di confronto tra l’assessorato e le organizzazioni del settore –  in cui si è tentato di evitare un provvedimento nocivo per il settore perchè avrebbe impedito la circolazione in quasi tutto il territorio della Regione Lombardia, per sei mesi, ad oltre 250.000 mila autoveicoli commerciali .

Sarebbe stato infatti un disastro per l’autotrasporto lombardo e per le imprese: il fermo dei veicoli Euro 3 diesel avrebbe solo penalizzato,  senza benefici sostanziali sull’inquinamento. 

regione-lombardia-sospeso-il-divieto-di-circolazione-diesel-euro-3