Priorità ai vaccini, a rischio la tenuta delle impese

Priorità ai vaccini, a rischio la tenuta delle impese

Il Presidente di CNA Lombardia Daniele Parolo lancia un vero e proprio grido di allarme per la gestione del piano vaccinale in Lombardia, che afferma:

La situazione dei vaccini procede ovunque troppo faticosamente. Lo stallo lombardo è dannoso per la tenuta di economia e società. […] In Italia ogni settimana di ritardo sui vaccini costa 2 miliardi. […] Tutte le risorse e le competenze, specialmente mediche e logistiche, sono da mettere in campo, con una autorevole regìa del sistema pubblico. Mai come oggi lo Stato deve dimostrare di essere una risorsa strategica per la vita di imprese e cittadini

L’organizzazione di rappresentanza dell’’artigianato e della piccola e media impresa chiede a Governo e Regione una regìa pubblica autorevole. In più, CNA Lombardia ritiene necessario un incontro di Regione con tutte le rappresentanze economiche e sociali per un rapido punto sulla situazione e per definire quanto si potrà fare.

Leggi il comunicato stampa di CNA 

Di seguito riportiamo l’elenco delle testate, e relativi articoli, che hanno dato voce all’appello di CNA Lombardia:

Agenziastampaitalia.it 24.03.2021

Imprese-lavoro.com 24.03.2021

Gazzettadimilano.it 24.03.2021

Bitmat.it 24.03.2021

Newsagent.it 24.03.2021

Affaritaliani.it 24.03.2021

Bresciaoggi.it 26.03.2021

priorit-ai-vaccini-a-rischio-la-tenuta-delle-impese-cna-lombardia