Accolte le richieste di CNA Lombardia: in arrivo il Bando E-Commerce 2020

Scopri tutti i dettagli del bando

Accolte le richieste di CNA Lombardia: in arrivo il Bando E-Commerce 2020

Grazie anche al lavoro di CNA Lombardia, la Giunta Regionale ha approvato il Bando E-Commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde. La misura regionale sostiene le piccole e medie imprese lombarde che intendono sviluppare e consolidare la propria posizione sui mercati tramite lo strumento dell’E-commerce con contributi a fondo perduto per lo sviluppo di piattaforme e-commerce/ app proprie o adesione a piattaforme di terzi, spese per consulenze, comunicazione, adeguamenti tecnologici e tanto altro. Hai un’impresa attiva in Lombardia e vorresti sviluppare e/o consolidare il tuo e-commerce? Leggi questo articolo per scoprire tutti i dettagli.

Partecipa al bando

A chi è rivolto il bando E-Commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde?

Il Bando E-Commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese con almeno una sede operativa in Lombardia che:

  • Non hanno forniture in essere con una delle Camere di Commercio lombarde;
  • Non hanno ricevuto finanziamenti a fondo perduto su bandi regionali o camerali per le spese ritenute ammissibili da questo bando.

Quali sono le agevolazioni previste dal bando E-Commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde?

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili.

Investimento minimo: 4.000 €
Contributo massimo: 10.000 €

Quali sono le spese ammissibili per il bando E-Commerce 2020: nuovi mercati per le imprese lombarde?

  1. Accesso ai servizi di vendita online su canali prescelti;
  2. Analisi di fattibilità del progetto, con particolare riferimento alle esigenze di adeguamento amministrativo, organizzativo, formativo, logistico, di acquisizione di strumenti e servizi;
  3. Formazione del personale (max del 20%);
  4. Acquisizione ed utilizzo di forme di smart payment;
  5. Realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale export digitale (es.predisposizione delle schede prodotto nonché di tutorial, gallery fotografiche, webinar, per la presentazione degli articoli e relative traduzioni in lingua);
  6. Progettazione, sviluppo e/o manutenzione di sistemi e-commerce proprietari (es. siti e/o app mobile), anche per quanto riguarda la sincronizzazione con canali marketplace forniti da soggetti terzi;
  7. Progettazione, sviluppo e/o manutenzione di piattaforme di AR Business commerce, (es. simulatori 3D olografici che permettano di visualizzare gli ambienti servizi, lavorazioni e prodotti);
  8. Sostegno al posizionamento dell’offerta sui canali commerciali digitali prescelti verso i mercati esteri selezionati;
  9. Automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web;
  10. Raccordo tra le funzionalità operative del canale digitale di vendita prescelto e i propri sistemi CRM;
  11. Protezione e/o registrazione dei marchi e/o degli articoli compresi nel portafoglio prodotti nei mercati di destinazione prescelti;
  12. Campagna digital marketing ed attività di promozione sui canali digitali (max. 20%)

Continua a seguirci per rimanere aggiornato su tutti i dettagli del bando

accolte-le-richieste-di-cna-lombardia-in-arrivo-il-bando-e-commerce-2020