Al via il bando Formare per assumere: qui tutti i dettagli

Al via il bando Formare per assumere: qui tutti i dettagli

A partire dal 26 luglio 2021 fino al 30 giugno 2022 le imprese lombarde potranno accedere al nuovo bando di Regione Lombardia Formare per assumere.

Di che cosa si tratta?

Formare per assumere è un bando innovativo che vuole fornire ai datori di lavoro l’opportunità di assumere personale e attraverso una formazione specifica finanziata e colmare il gap di competenze in ingresso.

Il binomio formazione e assunzione, caratteristica innovativa per una politica attiva del lavoro, si pone infatti come strumento per il superamento della condizione di squilibrio tra la domanda e l’offerta nel mercato del lavoro.

Come funziona il bando Formare per assumere?

La Regione Lombardia ha impegnato risorse pari 5 milioni e i datori di lavoro potranno beneficiarne sia con la richiesta di:

  • Un voucher formazione: un contributo per la formazione erogata in fase di inserimento;
  • Un incentivo occupazionale: un contributo volto a garantire una parziale copertura del costo del lavoro.

Inoltre è previsto anche il riconoscimento di un voucher per i servizi di selezione, finalizzato alla copertura degli eventuali costi sostenuti per la selezione del personale.

Per quanto riguarda l’aspetto formativo di questa misura, i corsi ammissibili a voucher dovranno avere una durata non inferiore a 40 ore, ad eccezione di quelli di formazione abilitante o regolamentata che dovranno rispettare gli standard dell’ordinamento specifico e che sono indicati negli allegati inclusi nell’avviso pubblicato da Regione Lombardia.

Quali sono gli incentivi previsti dal bando Formare per assumere?

L’incentivo per l’assunzione è condizionato alla realizzazione del percorso formativo ed è differenziato in relazione all’età del lavoratore:

  • Lavoratori fino a 54 anni: 4.000 €
  • Lavoratrici fino a 54 anni: 6.000 €
  • Lavoratori over 55 anni: 6.000 €
  • Lavoratrici over 55 anni: 8.000 €

NB: A questi importi si aggiunge un ulteriore valore di 1.000 € se l’assunzione viene effettuata da un datore di lavoro con meno di 50 dipendenti.

Il contributo sarà concesso a fronte della sottoscrizione di un contratto di lavoro subordinato, che potrà essere:

  • A tempo indeterminato;
  • A tempo determinato di almeno 12 mesi;
  • In apprendistato;
  • A tempo parziale, a condizione che sia di almeno 20 ore settimanali medie.

Maurizio Negrini

 

 

CNA plaude a questa misura che è stata oggetto di confronto e condivisione nell’ambito dell’attività della sottocommissione lavoro istituita presso la Regione Lombardia e auspica che le risorse oggi individuate da Regione possano essere successivamente incrementate.

Come partecipare al bando Formare per assumere?

Le strutture CNA Formazione territoriali sono disponibili per fornire dettagli.

Clicca qui per trovare l’ufficio CNA più vicino a te e presentare la tua domanda di contributo.

Per maggiori dettagli visita il sito di Regione Lombardia

al-via-il-bando-formare-per-assumere-qui-tutti-i-dettagli-cna-lombardia