Economia circolare in Lombardia: partecipa al bando

Vieni in CNA! Ti aiutiamo a presentare la tua richiesta di contributo

Economia circolare in Lombardia: partecipa al bando

Sei un’impresa attiva in Lombardia? Hai mai sentito parlare di economia circolare? Lo sai che attraverso il riutilizzo dei materiali di scarto dei processi produttivi innovi la tua impresa e sostieni l’ambiente riducendo i costi?

In questo articolo ti parleremo del bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia, grazie al quale le piccole e medie imprese lombarde possono ricevere contributi per presentare progetti di economia circolare volti a riqualificare le filiere produttive. Continua a leggere per saperne di più.

Che cos’è l’economia circolare?

Per economia circolare si intende un’economia pensata per potersi rigenerare da sola e fa parte di un sistema economico concepito per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi.

I sistemi di economia circolare rispondono all’esigenza di ripensare completamente il modello produttivo classico, basato sullo sfruttamento delle risorse naturali con l’unico obiettivo di massimizzare i profitti riducendo i costi di produzione. Un modello che nel tempo ha generato una grande quantità di materiali di scarto difficili da smaltire e ha causato gravi danni all’ambiente.

Adottare un sistema di economia circolare nella propria azienda significa rivedere tutte le fasi – dalla progettazione, alla produzione, al consumo, fino alla destinazione a fine vita – in modo da limitare l’apporto di materia ed energia in ingresso e di minimizzare scarti e perdite, stando attenti a rispettare e tutelare l’ambiente.

Grazie ai fondi di Regione Lombardia e delle Camere di Commercio lombarde le piccole e medie imprese possono ricevere contributi e presentare progetti di economia circolare volti a riqualificare le filiere produttive in Lombardia, contribuendo alla realizzazione di nuovo valore sociale e territoriale. Continua a leggere per sapere come fare per partecipare al bando.

Vieni in CNA! Ti aiutiamo a presentare la tua richiesta di contributo

A chi è rivolto il bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia?

Il bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese con sede attiva operativa in Lombardia in forma singola o in aggregazione composta da almeno 3 imprese rappresentanti la filiera.

Come partecipare al bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia?

Puoi presentare il tuo progetto dal 18 giugno al 2 agosto 2019.

Come presentare la domanda di partecipazione al bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia? Rivolgiti agli uffici CNA. Ti aiuteremo a presentare il tuo progetto e a ottenere il tuo contributo. e a compilare e a presentare tutta la documentazione necessaria per fare la tua richiesta di contributo.

Quali sono i passaggi previsti dal bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia?

Il bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia si articola in tre fasi:

  • Fase 1: Presentazione dei progetti dal 18 giugno al 2 agosto 2019. Una Commissione formata da esperti e da rappresentanti di Regione Lombardia e del Sistema camerale selezioneranno le migliori 20 idee che accederanno alla fase 2
  • Fase 2: Indirizzo e supporto alla presentazione dei progetti definitivi e ottenimento di € 20.000,00 di contributo a copertura del 100% delle spese. In questa fase l’idea imprenditoriale può essere perfezionata con aiuti di esperti messi a disposizione dal sistema camerale lombardo;
  • Fase 3 (Aperta anche a soggetti che non hanno partecipato alla Fase 1 e 2): le proposte selezionale riceveranno un contributo fino ad un massimo di € 80.000,00 a parziale copertura delle spese relative alla messa sul mercato e/o industrializzazione del prodotto.

Quali sono i progetti finanziabili grazie al bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia?

Il bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia finanzia progetti per:

  • Innovazione di prodotto e processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, utilizzo di sottoprodotti in cicli produttivi, riduzione produzione rifiuti e riuso dei materiali;
  • Progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera produttiva;
  • Sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed il miglioramento della loro riciclabilità (Eco-design);
  • Implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali.

Quali sono le spese ammissibili del bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia?

Le spese ammissibili durante la fase 2 del bando per l’innovazione delle filiere di economia circolare in Lombardia sono:

  • Consulenza
  • Personale dell’azienda solo se espressamente dedicato al progetto;
  • Spese generali nella forma (max 20% della spesa totale)

Contattaci per maggiori informazioni

Clicca qui per trovare la sede più vicina a te e ricevere maggiori informazioni sul bando. Siamo presenti in ogni provincia.

economia-circolare-in-lombardia-partecipa-al-bando-cna-lombardia