Come valorizzare il tuo patrimonio aziendale

Come valorizzare il tuo patrimonio aziendale

Come valorizzare il tuo patrimonio aziendale

Sei un’impresa attiva in Lombardia? Vorresti valorizzare il patrimonio storico e culturale della tua azienda, ma non sai come fare? CNA Lombardia ha la soluzione che fa al caso tuo!

In questo articolo ti parleremo del nuovo bando “Valore d’impresa, imprese di valore”, che sostiene le piccole e medie imprese con progetti di censimento, catalogazione, valorizzazione e promozione del patrimonio storico e culturale aziendale. Leggi l’articolo e scopri come fare la tua richiesta di contributo.

“Cerca nell’archivio”

No, non è l’inizio di un horror, ma una situazione ricorrente in ogni azienda.  Ogni volta che ti viene chiesto di cercare qualcosa nell’archivio, nella tua mente si affollano sempre gli stessi pensieri: “Ma dove sarà quella cartella? Lì dentro c’è talmente tanta roba che chissà quando riuscirò trovarla!”

Eppure, gli archivi e le collezioni di ogni azienda racchiudono un patrimonio storico e culturale inestimabile, da cui possono nascere progetti interessanti, anche molto vantaggiosi e redditizi per la tua impresa. Basterebbe solo una buona catalogazione e, perché no, un un’azione di promozione.

Con il bando “Valore d’impresa, imprese di valore” puoi ricevere un contributo fino a 10.000€ per progetti di archivio storico, valorizzazione e promozione del tuo patrimonio aziendale.

 

A chi è rivolto il bando “Valore d’impresa, imprese di valore”?

Il bando “Valore d’impresa, imprese di valore” è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese con sede operativa attiva in Lombardia.

 

Come partecipare al bando “Valore d’impresa, imprese di valore”?

Puoi presentare la domanda di partecipazione al bando al bando “Valore d’impresa, imprese di valore” dal 30 maggio al 16 settembre 2019.

Seguirà una prima fase di istruttoria formale e una seconda fase di istruttoria tecnico-valutativa della domanda di richiesta del contributo.

Come presentare la domanda di partecipazione al bando “Valore d’Impresa, imprese di valore”? Rivolgiti agli uffici CNA. Ti aiuteremo a compilare e a presentare tutta la documentazione necessaria per fare la tua richiesta di contributo.

Quali agevolazioni offre il bando “Valore d’impresa, imprese di valore”?

Grazie al bando “Valore d’impresa, imprese di valore” puoi ottenere un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili al netto di IVA per i seguenti progetti:

  • Archivio storico: progetti di ordinamento, digitalizzazione e schedatura del patrimonio storico aziendale;
  • Valorizzazione: pubblicazione parziale o totale dell’archivio storico (anche sul web), iniziative digitali, realizzazione di progetti editoriali, realizzazione di allestimenti museali, restauro;
  • Promozione: progetti specifici di promozione del patrimonio aziendale quali mostre, eventi, visite guidate, progetti editoriali, progetti formativi.

Quali sono i costi del bando “Valore d’impresa, imprese di valore”?

Il bando “Valore d’impresa, imprese di valore” prevede un investimento minimo di 8.000€ per un contributo massimo di € 10.000.

Quali spese sono ammesse dal bando “Valore d’impresa, imprese di valore”?

Ecco la l’elenco delle spese ammissibili per ognuno dei progetti sostenuti dal bando:

Archivio storico

Progetti di ordinamento, digitalizzazione e schedatura del patrimonio storico aziendale:

  • Consulenze professionali legate alla classificazione e archiviazione e/o studio (massimo 30% del valore complessivo del progetto) ;
  • Ricondizionamento dei documenti;
  • Spese di formazione (massimo del 20% del valore complessivo del progetto);
  • Costo di uno schedatore;
  • Acquisto di materiali per la conservazione di documenti e oggetti in archivio;
  • Acquisto di strumenti e software specifici per la schedatura del patrimonio storico aziendale.

Progetti di Valorizzazione

Pubblicazione parziale o totale dell’archivio storico (anche sul web), iniziative digitali, realizzazione dei progetti editoriali, realizzazione di allestimenti museali, restauro:

  • Creazione o implementazione di siti, applicativi web e mobile dedicati al patrimonio storico aziendale;
  • Sessioni fotografiche, riprese, montaggi audio e video;
  • Pubblicazioni relative al patrimonio storico aziendale (massimo del 20% del valore complessivo del progetto);
  • Consulenze (massimo del 30% del valore complessivo del progetto);
  • Restauro o potenziamento di parti di strutture museali già esistenti;
  • Interventi di restauro sul patrimonio industriale;
  • Acquisto di attrezzature, impianti opzionali, finiture, arredi e dotazioni informatiche.

Progetti di Promozione

Progetti specifici di promozione del patrimonio aziendale quali mostre, eventi, visite guidate, progetti editoriali, progetti formativi:

  • Attività di promozione e comunicazione del museo/collezione/archivio storico d’impresa;
  • Realizzazione di materiali promozionali;
  • Attività di formazione (massimo del 20% del valore complessivo del progetto);
  • Ideazione e realizzazione di visite guidate: creazione di percorsi, cartellonistica, organizzazione di navette/transfer, ecc.

 

Contattaci per maggiori informazioni

Clicca qui per trovare l’ufficio CNA più vicino a te!

come-valorizzare-il-tuo-patrimonio-aziendale-cna-lombardia