slide prezziario opere pubbliche

Pubblicata l’edizione 2011 del prezzario regionale per le opere pubbliche

La Regione Lombardia, con l’edizione annuale del prezzario per i lavori e le opere pubbliche, adempie alla prescrizione dell’art. 133, c. 8, del D. Lgs. n.163/2006, che prevede l’obbligo in capo alle stazioni appaltanti di aggiornare annualmente i propri prezzari.Il prezzario 2011, rappresenta uno strumento utile per la redazione dei progetti di lavori ed opere pubbliche regionali, nonché un mezzo per la verifica della congruità dei loro costi da parte di soggetti tenuti a svolgere attività di controllo.

I prezzi elementari dei noli e dei materiali, nonché i prezzi unitari delle opere compiute, riportate nei singoli capitoli, sono stati ottenuti mediando i valori provinciali e, pertanto, sono da intendersi come “prezzi di riferimento” validi su tutto il territorio regionale.

I prezzi riportati si riferiscono ad opere e prestazioni effettuate a regola d’arte, secondo le norme di legge e le indicazioni di capitolato e tenendo inoltre conto:dell’impiego di materiali di ottima qualità;di mezzi d’opera in perfetta efficienza; mano d’opera idonea alle prestazioni con adeguata assistenza tecnica;direzione di cantiere;rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza, dei contratti collettivi di lavoro e dell’ambiente. Il prezzario è stato predisposto in accordo e con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture – Provveditorato Regionale alle Opere Pubbliche, con le Sedi Territoriali Regionali e con il Gruppo di lavoro dell’Unità Tecnica dei Lavori Pubblici di Regione Lombardia.

PREZZARIO DELLE OPERE PUBBLICHE 2011

pubblicazione-edizione-2011-del-prezzario-regionale-cna-lombardia