Più spazio alle imprese e al mondo produttivo per evitare una recessione devastante

Più spazio alle imprese e al mondo produttivo per evitare una recessione devastante

Il Consiglio della Camera di Commercio di Milano, Monza, Lodi ha approvato il bilancio per 2021. “Un bilancio prudente e di sostanziale tenuta, ma con molti segni negativi causati dalle difficoltà economiche che attendono il mondo aziendale“. È quanto sostenuto dal Segretario di CNA Lombardia Stefano Binda, che in una nota successiva all’approvazioneì, oltre ad apprezzare il bilancio camerale, esprime alcune riflessioni sulle azioni necessarie per la ripartenza dell’economia e dell’imprenditoria lombarda.

Più spazio alle imprese del mondo produttivo

Questo il punto di partenza per evitare una drammatica recessione economica secondo il Segretario della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della piccola e media impresa a livello lombardo, che invita a riflettere sul ruolo delle istituzioni e degli enti locali per garantire la sopravvivenza e il rilancio del tessuto produttivo dopo la violenta alterazione della produzionedovuta alla pandemia e afferma:

È il momento giusto per attivare tutte le sinergie possibili tra enti locali, Regione e sistema camerale per difendere il tessuto economico e sociale e costruire politiche a supporto di reti, digitalizzazione, rafforzamento patrimoniale delle piccole e medie imprese, portandole ad essere le vere attrici del cambiamento

 Sostenibilità, risparmio energetico e riqualificazione del territorio.

Sono questi gli elementi su cui puntare per intercettare e valorizzare le enormi risorse messe a disposizioni dall’Unione Europea in un’ottica di responsabilità sociale volta a creare profitti diffusi e sviluppo.

Fabio Massimo, vicepresidente di CNA Milano, aggiunge:

Se nel passato impegnare circa 28 milioni di euro su un totale di spesa complessivo di 102 milioni di euro (è il caso della Camera di Commercio di Milano) per gli interventi economici a favore del mondo produttivo poteva essere sufficiente,ci si domanda se lo possa essere in un futuro dove sarà obbligatorio supportare il nostro sistema produttivo con tutte le risorse necessarie per scongiurare il rischio di una recessione devastante.”

Fonte: Avvenire edizione Milano

Le riflessioni di CNA Lombardia sul bilancio della Camera di Commercio di Milano, Monza, Lodi, sono state riprese anche da diverse testate locali e non. Di seguito la rassegna stampa relativa al tema:

Avvenire – edizione Milano 08.01.2021

L’Eco di Bergamo 08.01.2021

Milanopost.info 08.01.2021

Milano.cityrumors.it 07.01.2021

Milanotoday.it 07.01.2021

dietrolanotizia.eu 07.01.2021

Imprese-lavoro.com 07.01.2021

Newsagent.it 07.01.2021

It.geonews.com 07.01.2021

pi-spazio-alle-imprese-e-al-mondo-produttivo-per-evitare-una-recessione-devastante-cna-lombardia