Aste sui beni strumentali, allo studio lo stop per le PMI

Stop alle Aste su beni strumentali PMI

Aste sui beni strumentali, allo studio lo stop per le PMI

CNA Lombardia, insieme alle altre associazioni artigiane, chiede di prorogare fino al prossimo giugno la sospensione della
messa all’asta degli immobili abitativi e di estendere il provvedimento agli immobili strumentali e alle merci.

Il motivo? molte abitazioni rientrano nei beni aziendali o sono essenziali allo svolgimento dell’attività imprenditoriale. Se agli imprenditori vengono tolti anche i beni strumentali, li si condanna a rimanere debitori o a non rimettersi mai in piedi dopo la crisi finanziaria del 2008 e le strette economiche dovute alla pandemia.

Il Segretario di CNA Lombardia, Stefano Binda, afferma:

“La battaglia per proteggere i beni strumentali è sacrosanta. Chiediamo la moratoria sulle aste e anche l’azzeramento delle imposte per il periodo di chiusura.”

La richiesta di CNA è stata ripresa anche nel numero de ILSOLE 24 ORE dell’8 dicembre 2020.

aste-sui-beni-strumentali-allo-studio-lo-stop-per-le-pmi-cna-lombardia