CNA Lombardia resta al fianco delle imprese socie

CNA Lombardia resta al fianco delle imprese socie

CNA Lombardia resta al fianco delle imprese socie in queste ore drammatiche. Ieri ho dialogato intensamente con il Presidente della Regione Lombardia Fontana, per capire come produrre più sicurezza e più tutela della salute per i lombardi, e abbiamo dato a Regione disponibilità e leale collaborazione. Ora la situazione sta rapidamente evolvendosi. Da ieri sera il nostro punto di riferimento normativo è l’imminente decreto del Governo nazionale.

Queste le prime parole di commento del Presidente Daniele Parolo sulla situazione di queste ultime ore rispetto al nuovo ventaglio di chiusure decise dalle Istituzioni rispetto al contenimento del contagio da Coronavirus. Gli uffici di CNA Lombardia resteranno al fianco dei soci, al lavoro per comprendere dalle prime bozze del decreto quali settori potranno continuare a operare perché a buon diritto considerabili essenziali. Aggiunge il Segretario regionale CNA, Stefano Binda: “Siamo dentro una fase delicatissima. Non ci interessa la polemica politica ma solo comprendere, rappresentare gli interessi degli imprenditori, metterci al servizio della comunità nazionale e della salute di tutti. Perché vogliamo che questo dramma finisca presto e vogliamo poter ripartire presto

cna-lombardia-resta-al-fianco-delle-imprese-socie