lndennità per lavoratori autonomi e professionisti oridinisti: chi può presentare la domanda?

lndennità per lavoratori autonomi e professionisti oridinisti: chi può presentare la domanda?

Firmato il decreto attuativo che fornisce le indicazioni relative all’indennità per lavoratori autonomi e professionisti iscritti agli ordini per l’accesso al “Fondo per il reddito di ultima istanza

Leggi il documento:
Decreto art.44

Leggi la circolare di CNA:
Indennità lavoratori autonomi e professionisti ordinisti

Chi può presentare la domanda?

Ai sensi dell’art.44, comma 1 del decreto-legge 17 marzo 2020 n.18, il sostegno al reddito è costituito da un’indennità per il mese di marzo pari a euro 600 ed è riconosciuto a:

  • I lavoratori che abbiano percepito, nell’anno di imposta 2018, un reddito complessivo non superiore a 35mila euro;
  • I lavoratori che, sempre nell’anno di imposta 2018, abbiano percepito un reddito complessivo compreso tra 35mila e 50mila euro e abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività autonoma o libero-professionale di almeno il 33% nel primo trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, sempre a causa del virus COVID-19

Quali sono le modalità e i termini di presentazione della domanda?

Le domande per l’ottenimento dell’indennità di cui al presente decreto sono presentate da professionisti e lavoratori autonomi dal 1° aprile 2020 agli enti di previdenza cui sono obbligatoriamente iscritti che ne verificano la regolarità ai fini dell’attribuzione del beneficio, provvedendo ad erogarlo all’interessato.

lndennit-per-lavoratori-autonomi-e-professionisti-oridinisti-chi-pu-presentare-la-domanda-cna-lombardia