Cassa integrazione: in partenza i pagamenti del Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato.

FSBA CNA Lombardia

Cassa integrazione: in partenza i pagamenti del Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato.

Per i lavoratori dell’artigianato sono previsti, nel giro di pochissimi giorni, i primi pagamenti da parte di FSBA Fondo di solidarietà bilaterale.

In Lombardia sono state presentati 27.426 accordi COVID-19, che hanno coinvolto 109.198 lavoratori del comparto artigiani.

Gli artigiani saranno i primi a ricevere i pagamenti direttamente sul proprio conto corrente. Si tratta di un assegno medio di 800 euro  fino a un importo massimo di 1.199 euro.

Il Fondo di Solidarietà Bilaterale (FSBA) è lo strumento, gestito dalle rappresentanze dei datori di lavoro e dei lavoratori del comparto artigiano, che ha sostituito la cassa integrazione in deroga per effetto della legge 92 del 2012 e del decreto 148/2015, in attuazione del Jobs Act.

Le imprese e i lavoratori dell’artigianato hanno così rodato, a pochi anni dalla sua nascita, un sistema autonomo di cassa integrazione, che sta assicurando adeguata funzionalità ed efficace copertura per la forza produttiva del settore.

Nei giorni scorsi è stato anche perfezionato l’accordo che permette, anche in Lombardia, l’anticipazione bancaria dell’assegno di cassa integrazione a favore del lavoratore.

Leggi anche:

Siglato l’accordo tra FSBA e ABI: anticipazione sociale anche per l’assegno ordinario richiesto al Fondo dell’Artigianato

FSBA: nuovo intervento a sostegno del reddito anche per il mese di aprile

Firmata la convenzione nazionale con ABI: definite anticipazione e modalità semplificate per integrazioni al reddito e cassa in deroga

cassa-integrazione-in-partenza-i-pagamenti-del-fondo-di-solidariet-bilaterale-dell-039-artigianato